"INUIT DEL LARIO" - CANOA KAJAK 90 A.S.D.

LA PASSIONE PER IL KAYAK DA MARE, LA NATURA E GLI AMICI...



"vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere,
dalla corrente a portare le cose dove non vogliono andare
e avere la pazienza delle onde, di andare e venire
ricominciare a fluire..." (Tiromancino)



venerdì 10 luglio 2009

LA PAGAIATA IN AVANTI

Eppiluk
La pagaiata in avanti è il colpo di propulsione che permette al kayak di avanzare e costituisce, per molti aspetti, la base della tecnica. Interiorizzare completamente tale colpo richiede esercizio e costanza, e il perfezionamento interessa tutti i kayakers, anche quelli più esperti. Per i principianti è importante perfezionare ogni singola fase della pagaiata in avanti, eseguendo il movimento anche a secco e molto lentamente. Una volta presa confidenza con le varie fasi del colpo, si potrà gradualmente aumentare la velocità, fino ad ottenere un movimento continuo e armonico.
.
Per rendere più semplice e comprensibile il gesto della pagaiata, suddivideremo la manovra in quattro fasi, anche se in realtà il gesto tecnico è fluido e si sussegue senza interruzioni: PREPARAZIONE, PRESA, POTENZA, ESTRAZIONE, e non ci limiteremo a spiegare tutto in un solo post ma ogni singolo post (il primo verrà pubblicato il 16/07/09) riguarderà specificatamente ogni fase della pagaiata in avanti. Le foto qui di seguito raffigurano la manovra completa della pagaiata in avanti eseguita con la pagaia tradizionale groenlandese e con la pagaia moderna sfalzata.
.
pagaita in avanti eseguita da Nerrajaq
pagaita in avanti eseguita Nerrajaq

pagaita in avanti eseguita da Kayatrek
pagaita in avanti eseguita da Kayatrek
.

Nessun commento:

Posta un commento